Officina Leonardo costruisce l’“esclusivo” attuando una vera e propria rivoluzione nello spazio dell’abitare. Nel progetto 39-7 House si rincorre la proposta di un’immagine ben oltre l’ordinario in cui la casa appare come il luogo simbolico dello scontro tra natura e artificio.

Utilizzando tecnologie domotiche d’avanguardia e perseguendo i criteri della progettazione sostenibile – come nel progetto Lab4 house del 2011 – gli architetti configurano l’intimo spazio della casa catapultando lo spettatore in un continuo corto circuito visivo. Il progetto di una vera e propria macchina scenicache propone nuovi modi di abitare attraverso un montaggio sequenziale di colori forti ed eccessi di materia.

Alterandola percezione dello spazio l’architettura della casa cambia volto proponendo soluzioni innovative con elementi opposti e distribuzioni inconsuete (si pensi al muro meccanico che separa all’occorrenza gli ambienti) alimentando negli occhi di chi guarda un rinnovato desiderio di scoperta.